ALESSANDRO CALVI. GIORNALISTA
Flânerie
Flânerie

Il terremoto. E poi, speriamo, Sciascia e Federico II

Alessandro Calvi / 4 novembre 2016 / Flânerie, Paracarri
di Alessandro Calvi – Dopo il terremoto, Gibellina si fece museo di se stessa e così, incarnatasi in Gibellina la nuova, forse morì per la seconda volta; Aquilonia, […]

Matera 2019, e adesso è iniziata la corsa a sfilarsi

Alessandro Calvi / 21 ottobre 2016 / Flânerie, Paracarri
di Alessandro Calvi – Davvero non so cosa accade, né riesco più nemmeno a immaginarlo, in certi salotti i quali adesso – ma adesso è facile! – su […]

Librerie, non è retorica slow-food: le piccole sono libere

Alessandro Calvi / 6 ottobre 2016 / Flânerie, Paracarri
di Alessandro Calvi – In libreria, la ragazza si informa sugli sconti su una marca di libri. Dice proprio così: marca. Attorno, silenzio imbarazzato. Ma forse ha ragione […]

Matera 2019, il luna park di potere e intellettuali

Alessandro Calvi / 26 settembre 2016 / Flânerie, Paracarri
di Alessandro Calvi – Bon. Questa cosa di Matera 2019 sta decisamente sfuggendo di mano. Ascolto nuovamente, e leggo, cose indigeribili sulla città, su ciò che è stata […]

Ecco il burkini, e «Divorzio all’italiana» diventa fantascienza

Alessandro Calvi / 18 agosto 2016 / Diritti, Flânerie
di Alessandro Calvi – Donna Bastiana Sedàra, moglie di don Calogero, sindaco di Donnafugata, non indossava il burkini. Era «buona ad andare a letto e basta», ma bellissima, […]

Roma, abbozzo de diario da ‘na città «senz’anticorpi»

Alessandro Calvi / 24 marzo 2016 / Flânerie, Politics, Roma
di Alessandro Calvi – Roma, abbozzo de diario da ‘na città «senz’anticorpi» Sabato 5 dicembre 2015 – Il famoso modello dell’Espo. Qui, dai quartieri e dai baretti de ‘sta povera città […]

Matera, Paracarri e il buio oltre Matera

Alessandro Calvi / 26 novembre 2015 / Flânerie, Paracarri
di Alessandro Calvi – Quando arriva l’ora, da queste parti il buio inghiotte persino gli abbaglianti e si vorrebbe starsene al chiuso e al sicuro. E l’ora arriva […]

Campidoglio, Gattopardi e l’importanza del vuoto

Alessandro Calvi / 8 ottobre 2015 / Flânerie, Politics, Roma
di Alessandro Calvi – Sono stato per anni in cronaca. È passata una vita. All’epoca seguivo il Campidoglio. Ho tanti ricordi di quel periodo, di quel palazzo, di […]

Disfattismo, il fantasma necessario d’ogni potere, ieri e oggi

Alessandro Calvi / 19 settembre 2015 / Flânerie, Politics, Press
di Alessandro Calvi – Ecco insomma tornare quella accusa: «Disfattismo»; sebbene oggi in altra forma, spesso meno solenne e più consona ai tempi che corrono. Non è una novità. […]

Venezia, e mille e una notte a San Trovaso e Malamocco

Alessandro Calvi / 9 settembre 2015 / Flânerie, Paracarri
di Alessandro Calvi – Il libro di Venezia questa volta è Le mille e una notte. L’ho preso alla Toletta e l’ho iniziato subito a leggere, a San Trovaso. […]